Intermark Reference Book HOTEL GALLIA >

 

 



28 luglio 2015

Excelsior Hotel Gallia | Milano

TECNOLOGIA E DESIGN PER OSPITI A CINQUE STELLE

­­LA SFIDA DI UN PROGETTO AMBIZIOSO

Armonizzare le esigenze di un hotel internazionale con lo stile e il design tipicamente Italiani, adottando tecnologie di controllo dell’illuminazione flessibili ed energeticamente efficienti.

La luce gioca nell’insieme dell’hotel un ruolo fondamentale, sia negli esterni, dove crea un continuum tra lo stile Belle Epoque del palazzo storico e lo stile contemporaneo del nuovo edificio in acciaio e vetro, sia negli interni: realizzare un sistema di controllo dell’illuminazione di queste dimensioni e di questa importanza rispondendo puntualmente ad ogni richiesta architettonica dimostra che l’impegno verso l’eccellenza è fondamentale per il successo delle grandi installazioni di pregio.

CONTROLLO ILLUMINAZIONE AL TOP

Inaugurato ufficialmente il 16 maggio 2015, l’Excelsior Hotel Gallia di Milano è dotato di un sistema di controllo dell’illuminazione Philips Dynalite – installato nelle aree comuni – che gestisce 5.000 punti luce e 500 motorizzazioni suddivise in più di 200 aree: le luci esterne, la hall e la reception, i corridoi, le sale riunioni e conferenza, il ristorante e il bar, la wine cellar e la cigar room, le piscine, la sauna e la spa.

Nelle sale meeting, nel centro congressuale, nella suite e nelle aree comuni Intermark Sistemi ha inoltre fornito il controllo integrato di luci, tende, audio e video tramite i touch panel AMX e in modalità wireless tramite iPad.

hotel_gallia_spa_750

SEMPLIFICARE LA COMPLESSITA’

La sfida dell’Hotel Gallia si è svolta su livelli diversi: l’impianto di illuminazione è di grandi dimensioni – quasi cinquemila punti luce e cinquecento motorizzazioni – ed è completamente dimmerato, la tipologia di sorgenti luminose utilizzate è la più varia, vi sono molte ad alta densità di luci con sorgenti luminose diverse. In molte aree alla gestione della luce si affiancano tende motorizzate, audio e video e per finire, alcune zone sono gestite in modalità room combining.

AUTOMAZIONE E RISPARMIO ENERGETICO

Il sistema è completamente automatizzato e non richiede interventi se non per modificare i parametri di funzionamento attraverso la supervisione centrale, realizzata su mappe grafiche. Sui costi di gestione dell’illuminazione influiscono positivamente i sensori di presenza e luminosità, che agiscono su un sistema completamente dimmerato: comfort, design e risparmio energetico convivono con il massimo successo grazie alla tecnologia Philips Dynalite.